Un giro di Misurina per un piatto di spaghetti

Innanzitutto partire al mattino, in un mattino che segue i giorni di pioggia intermittente che caratterizzano la primavera a Cortina,  scoprire d'un tratto che i prati bruciati dall'inverno si sono fatti di un verde basilico; vestirsi sapendo già che, tentati dai primi tornanti al sole di Alvera', ci si pentirà dell'essersi vestiti troppo;  lassù, di buon ora, solo il rumore della strada bagnata sotto le ruote, la vista su Cortina, l'acqua cristallina di Lago Scin, le gemme dei larici di Larieto. Brrr, a Passo Tre Croci si scende e si risale ahimè! Torre Toblino:  un meraviglioso cubo di roccia che allo scollinare della strada che sale a Misurina pare il picchetto al cospetto delle Tre Cime di Lavaredo a cui  si vorrebbe poter dire "Voltatevi! ": il loro lato più spettacolare rimane a Nord. Se non sapete fare a meno delle sfide, la strada che sale alle Tre Cime di Lavaredo è proprio lì, subito oltre il lago e ti affronta subito di petto come le migliori ferrate: conquistato il Lago d'Antorno  si scopre se la giornata è quella giusta per proseguire! Ma per me questa è un altra storia.

I tornanti sopra il villaggio di Alverà, salendo a Passo Tre Croci

Lo splendido bosco di larici di Larieto

Arrivare al lago di Misurina è rilassare le spalle, liberare le mani dal manubrio, alzarsi al vento pronti per la discesa verso Carbonin, veloci, mani basse, chiedendosi ogni volta quale sia il senso di marcia ideale per questo giro, primo obiettivo di stagione, tappa obbligata dei giorni in cui scappi a farti un giro, che sia per un caffè di primo mattino o per pranzo durante la pausa dal lavoro o in serata, in una di quelle interminabili giornate di luglio quando il Sole si rifugia tra gli alberi salendo a Passo Tre Croci, non sembra tramontare mai e solo al rientro a Cortina passa il testimone alla Luna.

Un giro in bicicletta perfetto direi, che non stanca mai, proprio come un piatto di spaghetti. E se mi concedete un consiglio un piatto di spaghetti rucola e mandorle come solo il Bix sa preparare.

 
 

Clicca sul grafico (3D 2D Spin) per ulteriori informazioni: