In the middle of all

"Quando vivi in una città, vivi in una città. Quando vivi in mezzo ad un prato, vivi nel mondo" Cit

Ho vissuto i miei primi trentanni in campagna, in Friuli. Mi chiesi presto il perchè non percepissi qui in montagna così nitidi i profumi dei prati. Conclusi che la mia percezione non coincide con i miei ricordi di quando bambina percorrevo i prati in una continua scoperta.
Ma il prato rimane il luogo della libertà, anche qui in montagna, dove correre, dove fermarsi, dove sognare, dove inebriarsi al cospetto delle pareti che li sovrastano, dove scegliere di volare con la fantasia.

I prati di Pralongià a giugno _ foto @giuseppeghedina.com

Sullo sfondo il Sassongher _ foto @giuseppeghedina.com

Sullo sfondo il Gruppo del Sella_ a sinistra la cima del Piz Boè _ foto @giuseppeghedina.com

Il vasto altopiano di Pralongià_sullo sfondo il ghiacciaio della Marmolada _ foto @giuseppeghedina.com

Ooooh! _ foto @giuseppeghedina.com

Fra i prati più belli, ampi e accessibili a tutti, i prati di Pralongià. A 2000 metri d'altezza nelle aree Movimënt si trovano strutture attrezzare per i bambini, rifugi e un panorama che ruota su Piz Boè, Marmolada, Conturines, Sassongher. Si raggiungono con gli impianti di risalita di Piz Sorega da San Cassiano in Badia, Piz La Ila da La Villa e Pralongià dal Passo Campolongo o con un fantastico ma, impegnativo per lunghezza, itinerario in quota dal Passo Valparola (sentieri 24-23 Carta Tabacco 07 AltaBadia Arabba Marmolada)


La nostra gita è partita dagli impianti di risalita di Piz Sorega_ San Cassiano. L'area Movimënt che si incontra all'arrivo è talmente ricca che induce a fermarsi, ma vale la pena risalire leggermente fino a raggiungere il Rifugio Las Vegas e da qui con un percorso su larga strada sterrata di circa 45min raggiungere il Rifugio Ütia de Bioch.  I bambini trovano divertenti le aree di sosta che si incontrano lungo il percorso e ogni rifugio è attrezzato con giochi e intrattenimenti. Volendo proseguire si può raggiungere il Rifugio Ütia Pralonjià, ma le possibilità di escursioni sono tante quanti i rifugi presenti sull'altopiano.
_Cartina Tabacco 07 AltaBadia Arabba Marmolada_